Comunicato su astensione Partito dei Sardi in commissione sanità

Il Partito dei sardi ha presentato una proposta organica di riforma della sanità sarda che prevede, tra le altre cose, la riduzione delle Asl. Il presidente Pigliaru ha dichiarato la sua ferma volontà di ridurre le Asl e noi siamo al suo fianco. Non potevamo pertanto votare una proposta che invece ne aumenta il numero; contemporaneamente non abbiamo voluto in alcun modo ostacolare il percorso tracciato dalla maggioranza come dimostra il fatto che il nostro consigliere Cherchi ha garantito il numero legale. La nostra astensione significa coerenza verso i principi espressi, forte prossimità alle posizioni del Presidente e lealtà verso la maggioranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *