Società

CAGLIARI. Al centro della vita pubblica le persone capaci di amare gli altri

La Giunta ed il Consiglio comunale di Cagliari, approvato il bilancio, continuano il lavoro di promozione di nuove opere e iniziative volte a migliorare la città.
Le varie commissioni, che costituiscono i parlamentini della città, stanno oramai lavorando a pieno regime a supporto di Consiglio e Giunta.
Il clima politico positivo e la corretta dialettica tra maggioranza e minoranza, consentono a sindaco e assessori di concretizzare il programma di governo in modo tempestivo ed efficace.
Il Partito dei Sardi, con il Consigliere e Presidente di Commissione Roberto Tramaloni, svolge da alcuni mesi un’azione incessante di stimolo e di elaborazione di proposte costruttive, nelle Commissioni come in Consiglio

NOTA STAMPA QUARTU. A proposito di lobby

A Quartu siamo immersi sino al collo nel materiale di risulta della politica italiana, composto da sottoprodotti di mantenimento di privilegi e di ridotta capacità di prendere decisioni in modo autonomo dai gruppi di pressione. La leggerezza della recente decisione…

La Sardegna è dalla parte dei più deboli. E deve esserlo ancora di più

di Franciscu Sedda
Noi siamo contro la violenza quotidiana e strisciante che avanza anche nella nostra terra. Noi vogliamo una Sardegna nonviolenta, una Sardegna capace di amare, di prendersi cura, di affrontare la disperazione con l’impegno, la disillusione con una combattiva e condivisa speranza.
Per questo dobbiamo rafforzare, anche istituzionalmente, i valori della solidarietà, dell’associazionismo, del volontariato. A partire dalla scuola arrivando fino alla cura dei più deboli, passando per lo sport e la cultura. Dobbiamo investire in esempi e pratiche virtuose di solidarietà. Così si sostanzia la nostra emancipazione nazionale. Così si costruisce uno Stato giusto, una Repubblica di Sardegna, libera, prospera, giusta, degna.
A innantis!