News dal Consiglio regionale

Slittano i bandi per i giovani agricoltori, interrogazione del Partito dei Sardi

Lo slittamento di sei mesi nell’apertura dei bandi regionali riservati a giovani agricoltori ha danneggiato decine di candidati che, a causa del rinvio, hanno superato i limiti di età e hanno visto sfumare la possibilità di accedere agli aiuti. Per ottenere chiarimenti e sollecitare l’adozione dei rimedi, il Gruppo consiliare del Partito dei Sardi ha presentato un’interrogazione in Consiglio, rivolgendosi al presidente Francesco Pigliaru, nella sua qualità di assessore ad interim all’Agricoltura e riforma agropastorale.

Sanità ma quanto ci costi?

di Augusto Cherchi e Gianfranco Congiu
Abbiamo bisogno di una regione sempre più orientata a rispondere in maniera critica al bisogno di salute, che pensa ad amministrare e non solo a gestire, che utilizza conoscenza delle necessità di salute non si basa sulla conoscenza dello storico per distribuire risorse (perpetuando all’infinito lo spreco)…

Legge di riforma degli enti locali … A proposito di Città Metropolitana

di Gianfranco Congiu
Consigliere Regionale del Partito dei Sardi.

Ultime riflessioni prima dell’arrivo in aula del disegno di legge Enti Locali.

Si è fatto un gran parlare in questi giorni dei vantaggi che arreca una scelta in chiave “metropolitana” e delle prospettive di crescita che inducono, territori interi, a rivendicarne la gemmazione anche altrove e non solo a Cagliari.

Qui vorrei porre l’accento su alcune criticità che, se non adeguatamente fronteggiate, potrebbero risultare controproducenti, se non addirittura dannose.

Carburanti agevolati, interrogazione del Partito dei Sardi alla Falchi: «Conosce i gravi ritardi accumulati?»

I consiglieri regionali del Partito dei Sardi Piermario Manca e Augusto Cherchi e Sandro Unali del Gruppo Misto chiedono con un’interrogazione all’assessore dell’Agricoltura Elisabetta Falchi se sia a conoscenza dei “gravi ritardi nell’erogazione della quota rimanente del 60% dei carburanti agevolati derivati dall’ingiustificabile ritardo nella implementazione del nuovo programma di gestione”.

Possiamo conciliare crescita, ambiente e qualità della vita. Gli emendamenti del Partito dei Sardi alla Legge edilizia

I consiglieri regionali del Partito dei Sardi, Augusto Cherchi e Pier Mario Manca, hanno depositato ieri diversi emendamenti in merito alla Legge Edilizia.

Con i suoi emendamenti il Partito dei Sardi, oltre alla posizione contraria alla riesumazione di lottizzazioni dormienti e speculative con l’emendamento abrogativo del comma 3 dell’art. 30, ha voluto ribadire il concetto che gli aumenti volumetrici concessi in legge devono essere legati e subordinati a politiche di efficientamento energetico e di utilizzo di materiali costruttivi ecocompatibili. La nostra idea è che si possono concedere gli aumenti volumetrici laddove sono dovuti ma saldandoli a percorsi virtuosi sull’ambiente.

Il Partito dei Sardi e gli emendamenti alla finanziaria: ripartiamo da Sa Die

Il Partito dei Sardi ha presentato e sostenuto una serie di emendamenti alla finanziaria.

Tutti gli emendamenti del Partito dei Sardi sono stati firmati insieme a SEL e Centro Democratico Sardegna, con cui si sono proposti emendamenti riguardanti le tematiche del lavoro e delle politiche sociosanitarie. Altri emendamenti, come quelli riguardanti la cultura e la lingua sarda, sono stati firmati anche con i Rosso Mori.