Assemblea Nazionale del Partito dei Sardi, Oristano, 10 Maggio 2015

Il Partito dei Sardi sta vivendo un importante e delicato momento di crescita e visibilità. Molti sono i temi e le questioni che meritano di essere condivisi per poter procedere coesi nel lavoro di trasformazione della Sardegna, per farne una nuova nazione e un nuovo Stato d’Europa.

Come è nel nostro stile, come è nello stile di chi fa dell’impegno trasparente e responsabile il proprio valore guida, chiamiamo dunque tutti i dirigenti e gli attivisti del Partito a partecipare alla prossima Assemblea Nazionale che si terrà domenica 10 Maggio presso l’Hotel Mistral 2 a Oristano (via XX Settembre, 34) a partire dalle ore 10.

Oggetto dell’incontro saranno:

a. I progetti e le proposte che il Partito dei Sardi intende sottoporre al Presidente Pigliaru e alla giunta per rafforzare ulteriormente l’azione del governo e la soluzione dei problemi dei sardi;
b. L’impegno del Partito dei Sardi alle prossime elezioni amministrative del 31 maggio e il relativo valore politico delle scelte fatte in questa fase;
c. Le modalità e i tempi per l’avvio della fase di tesseramento al Partito e l’indizione del congresso del Partito stesso;
d. Le dimissioni dalla carica di Presidente Nazionale presentate da Paolo Maninchedda e il più generale rapporto fra politica ed etica pubblica.

Siamo convinti che con il costruttivo contributo di tutti e tutte il Partito potrà ancora una volta compiere le scelte migliori e dimostrare pubblicamente tanto la sua diversità quanto la sua capacità di tradurla in pratica dimostrando in concreto la capacità di cambiare la Sardegna, cambiando il modo di fare politica con il nostro popolo e per il nostro popolo.

A innantis!

Franciscu Sedda
Segretario Nazionale Partito dei Sardi