Agenzia Sarda Entrate: lavoriamo per un voto unanime, per un grande momento di unità e sovranità dei sardi

ASE-260x252di Franciscu Sedda
Segretario Nazionale Partito dei Sardi
Il Partito dei Sardi prende atto con soddisfazione dell’istituzione della sottocommissione che dovrà lavorare al testo di legge sull’Agenzia Sarda delle Entrate.
Siamo altresì convinti che il testo deliberato dalla nostra Giunta costituisca già un terreno condiviso dato che è il frutto di un grande lavoro “unificante”: un lavoro preparatorio che non solo ha recepito lo spirito e le richieste della proposta del “Fiocco Verde” ma ha già inglobato il meglio e il massimo delle altre proposte e ha tenuto aperto il testo per il dibattito pubblico prima dell’approvazione in Giunta.
Dunque, come è giusto, si proceda velocemente al confronto per valutare migliorie rafforzative, posto che ce ne siano e che ce ne sia bisogno. Su questo il Partito dei Sardi vigilerà e darà il suo contributo attraverso il suo rappresentante Gianfranco Congiu.
Ma soprattutto si lavori a rafforzare lo spirito di condivisione attorno alla battaglia per l’Agenzia Sarda delle Entrate, quello spirito di condivisione trasversale e popolare che il “Fiocco Verde” ha fatto emergere e che il Partito dei Sardi ha tradotto in politica, anteponendo sempre il cammino della legge alla visibilità di Partito.
Portare in aula, in un clima di condivisione, il testo deliberato dalla Giunta e discusso in sottocommissione; arrivare ad un voto unanime ed unitario del Parlamento Sardo a favore dell’istituzione dell’ASE; sarebbe un grande risultato per tutta la Sardegna, un risultato atteso da tutti i sardi, un risultato che darebbe forza e slancio alla stessa operatività dell’ASE Ma soprattutto sarebbe uno di quegli atti capace di far sentire tutto il nostro popolo, tutti noi, veramente capaci di camminare lungo la via della sovranità, della dignità, della prosperità.
A innantis!